Immagini HOME

 

 

 

Formazione Permanente

Frati Minori cappuccini d'Abruzzo

 

 

MANOPPELLO, P. Domenico da Cese

14 ottobre 2017

 

 

Padre Domenico da Cese, Servo di Dio

Un manifesto giallo su cui spicca la figura del Servo di Dio padre Domenico da Cese, cappuccino, che mostra il Volto santo, da qualche settimana annunciava per il 17 settembre 2017 la celebrazione del 39° anniversario della sua morte: La notizia trasmesa via internet ha solcato anche i mari, raggiungendo gli Usa, il Canada e le Filippine. Chi pensava che dopo questi anni trascorsi la fama di santità del frate si fosse ormai estinta, è stato smentito dalla presenza massiccia di suoi devoti ed ex figli spirituali,

accorsi da ogni dove il giorno della commemorazione, che hanno gremito la chiesa ed assistito alla rievocazione della sua vita cristiana - religiosa vissuta in modo esemplare.

Nella sala san Damiano è stato presentato il lavoro di un'equipe che sta raccogliendo e sistemando i documenti che riguardano il servo di Dio. Possediamo scritti di 493 persone, sistemati in  una quindicina di raccoglitori, e i testi prodotti di vario taglio ammontano finora a 908. A questi sono da aggiugere 166 testi riguardanti la corrispondenza epistolare di padre Domenico con i superiori e suoi documenti personali. Conserviamo 100 lettere scritte da lui ai fedeli. Recentemente sono state acquisite diverse copie di una rivista cattolica austriaca che prima della morte di padre Domenico pubblicava articoli sui pellegrinaggi di devoti austriaci e tedeschi a San Giovanni Rotondo e a Manoppello dove si recavano per incontrare padre Domenico. Si sta procedendo alla raccolta anche dei filmati e registrazioni vocali. Questo gruppo di lavoro ha come animatrice suor Petra-Maria Steiner, il dott. Antonio Bini, l'avvocato tedesco René Udwari, il bibliotecario tedesco dott. Dirk Weisbrot, fra Vincenzo D'Elpidio, il vice Procuratore padre Eugenio Di Giamberardino e il rettore della Basilica del Volto Santo padre Carmine Cucinelli.  fr. Carmine

Cookie Policy