Novità - Eventi di rilievo

Il prossimo 4 maggio verrà presentata l’opera cinematografica che racconta la vicenda della santa co-fondatrice, insieme con don Bosco, delle figlie di Maria Ausiliatrice

''Main. La casa della felicità''. Questo il titolo di un film che verrà presentato in anteprima mondiale presso la Sala Petrassi dell'Auditorium Parco della Musica il prossimo 4 maggio. Una pellicola incentrata sulla figura di Maria Domenica Mazzarello (1837-1881), dai familiari chiamata Main, cofondatrice, con don Bosco, dell'Istituto delle Figlie di Maria Ausiliatrice, beatificata da Pio XI nel 1938 e canonizzata da Pio XII nel 1951.

Il film è interpretato da Gaia Insenga (Main), Sofia Nicolai (Main bambina), Paolo Civati (don Bosco), Fabio Pappacena (don Pestarino), Danilo Nigrelli (padre di Main), Clara Galante (madre di Main), Rosa Diletta Rossi (Felicina, sorella di Main), Assunta Nugnes (Petronilla, amica di Main).

La regia e' di Simone Spada, un talento formatosi per anni come aiuto a registi di alto profilo. Per la fotografia, le Figlie di Maria Ausiliatrice si sono affidate ad Alessandro Pesci, Nastro d'Argento 2011 per il film di Nanni Moretti Habemus papam. La musica è del maestro Roberto Gori.

L'opera cinematografica narra la vicenda di Mai'n, una giovane donna che - attraverso molte prove, e in un periodo in cui si prepara e realizza l’Unità d'Italia - lascia il lavoro dei campi e trova la sua missione nell'educare le giovani e nel preservarle da tanti rischi in una stagione in cui la secolarizzazione degli stati europei aveva ristretto gli spazi di azione della Chiesa e dei cattolici.

Nel 1872 Maria D. Mazzarello, con 10 sue compagne, da inizio all'Istituto delle Figlie di Maria Ausiliatrice. Alla sua morte, nel 1881, l'Istituto contava già 165 suore e 65 novizie sparse in 28 case (19 in Italia, 3 in Francia e 6 in America). Un esempio, nel solco di don Bosco, che ha portato l'Istituto ad essere presente oggi con 13.382 suore e 271 novizie, in 94 nazioni dei 5 continenti.

http://vaticaninsider.lastampa.it