LXXXV Capitolo Generale

Segretariato Nazionale Fraternità–Formazione
dei Frati Minori Cappuccini italiani

 

Riviste e Notiziari

Italia Francescana

Nuovo numero


Tutti gli articoli dal 2005 al 2011 sono raccolti qui nel n. 3 di ogni annata. Clicca la voce

"Indice generale"



Clarisse Cappuccine d'Italia

Federazione "Sacra Famiglia"

Notiziario Federale n. 51 e 52

(per utenti registrati)

Home
Novità - Eventi di rilievo

fra Giovanni Spagnolo

MILANO - In concomitanza con la beatificazione del venerabile quindicenne milanese Carlo Acutis (1991-2006), avvenuta nella Basilica Superiore di San Francesco in Assisi il 10 ottobre 2020, è balzata all’attenzione, anche per la ricognizione canonica del corpo, la sua tomba che si trova nella chiesa di Santa Maria Maggiore, ora Santuario francescano della Spogliazione, dopo la traslazione dal cimitero cittadino avvenuta il 6 aprile 2019.

Leggi tutto...

 
Novità - Nomine ed elezioni

Nelle parole di commiato della comunità parrocchiale di Cancello Scalo per mons. D'Alise, la descrizione di un uomo, vescovo ma anche amico e fratello, che «tutti dovrebbero incontrare nella propria vita». Mons. Giovanni D'Alise ci ha lasciato lo scorso 4 ottobre a causa del Covid

«Un Pastore con l’odore delle pecore», questa bella espressione di papa Francesco descrive perfettamente mons. Giovanni D’Alise, vescovo di Caserta, morto domenica 4 ottobre 2020, per arresto cardiocircolatorio nell’ospedale cittadino, dove era ricoverato dal 30 settembre, perché risultato positivo al Covid.  -Di Loreta Somma

Leggi tutto...

 
Novità - Eventi di rilievo

Gianni Cardinale venerdì 9 ottobre 2020

Papa Francesco “cambia” in parte i membri dell’organismo. Designati anche Tagle e Krajewski. Resta presidente Abril y Castelló


Papa Francesco ha parzialmente cambiato la composizione della Commissione cardinalizia dello Ior, l’Istituto per le Opere di Religione. Dei cinque membri del precedente mandato rimangono lo spagnolo Santos Abril y Castelló, 85 anni, già arciprete di Santa Maria Maggiore, che mantiene la carica di presidente, e l'austriaco Christoph Schönborn, 75 anni, arcivescovo di Vienna. Ad essi sono stati aggiunti: il filippino Luis Antonio Gokim Tagle, 63 anni, prefetto della Congregazione per l’evangelizzazione dei popoli; il polacco Konrad Krajewski, 56 anni, elemosiniere apostolico; e l’italiano Giuseppe Petrocchi, 72 anni, arcivescovo de L'Aquila e membro della Pontificia Commissione per lo Stato della Città del Vaticano. Non fanno più parte della Commissione il porporato italiano Pietro Parolin, 65 anni, segretario di Stato vaticano, il canadese Thomas Christopher Collins, 73 anni, arcivescovo di Toronto, e il croato Josip Bozanic, 71 anni, arcivescovo di Zagabria.

Leggi tutto...

 
Novità - Nomine ed elezioni

Ministro Provinciale - Fr. Francesco Rossi
Vicario Provinciale - Fr. Marian Zielinski
2º Consigliere - Fr. Agostino Bassani
3º Consigliere - Fr. Gianfranco Jacopi
4º Consigliere - Fr. Vittorio Casalino

Presidente fr. Francesco Neri Consigliere generale

(Presente fr. Roberto Genuin Ministro generale)

 
Editoria - Novità editoriali


 
Novità - Eventi di rilievo


Si sono celebrate ieri le esequie di monsignor Giovanni D’Alise, vescovo di Caserta, deceduto domenica scorsa. “Ho sentito vivo il desiderio di essere con voi – ha spiegato il presidente della Cei, cardinale Bassetti - per portare l’abbraccio e la carezza delle Chiese che sono in Italia”

Isabella Piro - Città del Vaticano

Grazie, fratello caro, perché, insieme a tanti sacerdoti, ci hai fatto scorgere il volto bello della nostra Chiesa-madre!”: con queste commosse parole, il cardinale Gualtiero Bassetti, arcivescovo di Perugia-Città della Pieve e presidente della Conferenza episcopale italiana (Cei), ha ricordato monsignor Giovanni D’Alise, vescovo di Caserta,deceduto domenica scorsa per arresto cardiocircolatorio, mentre era ricoverato in ospedale perché positivo al Covid-19. Ieri pomeriggio, 5 ottobre, nella Cattedrale della città campana, si sono celebrate le esequie, alle quali il cardinale Bassetti ha voluto essere fortemente presente, nonostante fosse in corso, ad Assisi, la Conferenza Episcopale Regionale dei vescovi umbri. “Ho sentito vivo il desiderio di essere con voi – ha spiegato il porporato ai fedeli - per portare l’abbraccio e la carezza delle Chiese che sono in Italia”.

Leggi tutto...

 
Novità - Eventi di rilievo

Il presule è stato stroncato a 72 anni da un infarto in ospedale. E' il primo vescovo vittima della pandemia in Italia. Il dolore e la preghiera della Cei e della comunità. La salma tumulata domenica

È venuto a mancare questa mattina il vescovo di Caserta monsignor Giovanni D’Alise. È morto d’infarto (arresto cardiocircolatorio) nella sua stanza di isolamento all'ospedale cittadino, mentre stringeva tra le mani il Santo Rosario. Era stato ricoverato nella notte tra il 29 e il 30 settembre perché positivo al Covid.

Leggi tutto...

 
Novità - Eventi di rilievo

Nel pomeriggio ad Assisi Francesco celebra la Messa e sigla la sua terza Enciclica, ringraziando alla fine per il lavoro di preparazione del documento svolto dalla Prima Sezione della Segreteria di Stato. Prima della celebrazione la sosta dalle claustrali di Spello e quindi dalle clarisse del Protomonastero di Santa Chiara

Debora Donnini – Città del Vaticano - È un luogo piccolo, di raccoglimento, eppure visitato ogni anno da migliaia di persone dai 4 angoli del globo. Nella cripta della Basilica inferiore, Papa Francesco celebra la Messa e al termine, sulla tomba del Poverello d’Assisi, firma la sua terza Enciclica, “Fratelli tutti”, dedicata alla fraternità e all’amicizia sociale, valori quanto mai imprescindibili per ridare speranza e slancio a un’umanità ferita anche dalla pandemia di Covid-19. Un’Enciclica che prende il suo nome dalle parole scritte da san Francesco e che sarà presentata domani. Alla firma, segue subito l'applauso dei presenti.

Leggi tutto...

 
Novità - Eventi di rilievo


Il Sottosegretario per il settore multilaterale della Sezione per i Rapporti con gli Stati della Segretaria di Stato della Santa Sede sottolinea come la diffusione della “cultura dello scarto” abbia provocato “nuove forme di povertà e di sfruttamento a molte donne, così come nuove minacce alla loro vita e alla loro dignità"

Leggi tutto...

 
Novità - Eventi di rilievo


Papa Francesco sarà in forma privata ad Assisi questo sabato 3 ottobre per firmare la sua nuova enciclica "Fratelli tutti" sulla fraternità e l'amicizia sociale.

Papa Francesco alle 15 arriverà al Sacro Convento dove celebrerà la Messa presso la Tomba di San Francesco, e al termine firmerà l'enciclica. "A motivo della situazione sanitaria - spiega il direttore della sala
stampa vaticana Matteo Bruni - è desiderio del Santo Padre che la visita si svolga in forma privata, senza alcuna partecipazione dei fedeli". Appena terminata la celebrazione, il Pontefice farà rientro in Vaticano.

Leggi tutto...

 

I Frati Cappuccini per i terremotati

Vescovi italiani OFM Cap

FRA CALOGERO PERI

Vescovo di Caltagirone (CT)

Vai alla Pagina >>


 

FRA PAOLO MARTINELLI

Vescovo Ausiliario di Milano

Vai alla Pagina >>


FRA GIOVANNI RONCARI

Vescovo di Pitigliano-Sovana-Orbetello (GR)

Vai alla Pagina >>

Accoglienza

Centro di spiritualità
Franciscan Capuchin Monastery
GERUSALEMME

scarica il depliant