Prossimi Eventi

Segretariato Nazionale Fraternità–Formazione
dei Frati Minori Cappuccini italiani

 

Riviste e Notiziari

Italia Francescana

Nuovo numero


Tutti gli articoli dal 2005 al 2011 sono raccolti qui nel n. 3 di ogni annata. Clicca la voce

"Indice generale"



Clarisse Cappuccine d'Italia

Federazione "Sacra Famiglia"

Notiziario Federale n. 51 e 52

(per utenti registrati)

Home
Novità - Eventi di rilievo

Ci siamo, abbiamo già acceso i motori per la 16° Convocazione che si svolgerà a Leonessa (RI) dal 22 al 27 Agosto 2016.

"Identità e Vita Consacrata - Uno solo è il Padre vostro e voi siete tutti fratelli" questo sarà il tema della convocazione. Esso sarà strettamente connesso alla nostra identità di consacrati. Inutile dire che dopo il Concilio Vaticano II la vita consacrata ha subito un forte crisi dal punto di vista identitario, e noi cappuccini non ne siamo stati esenti.

Leggi tutto...

 
Novità - Eventi di rilievo

Dedico questa meditazione a una riflessione spirituale sulla Gaudium et spes, la costituzione pastorale sulla Chiesa nel mondo. Dei vari problemi della società trattati in questo testo conciliare –cultura, economia, giustizia sociale, pace –, il più attuale e problematico è quello relativo a matrimonio e famiglia. Ad esso la Chiesa ha dedicato gli ultimi due sinodi dei vescovi. La maggioranza di noi qui presenti non vive direttamente questo stato di vita, ma tutti dobbiamo conoscerne i problemi, per capire e aiutare la stragrande maggioranza del popolo di Dio che vive nel matrimonio, oggi specialmente che esso è al centro di attacchi e minacce da tutte le parti.

Leggi tutto...

 
Novità - Eventi di rilievo

Carissimi Confratelli, Deo gratias!

I Ministri provinciali italiani vi salutano con questa espressione tanto cara a San Felice da Cantalice da divenire quasi il suo soprannome. Il Cinquecentenario della sua nascita si sta avviando a conclusione e ci è sembrato opportuno fare memoria di questo nostro santo confratello insieme ai fratelli laici d’Italia. San Felice, infatti, è stato sempre il modello cui i fratelli laici, nel nostro Ordine, hanno fatto riferimento. Molti ne hanno assunto anche il nome e con la loro vita fervente ed operosa, nel corso dei secoli, sono stati suoi compagni di viaggio.

Leggi tutto...

 
Novità - Eventi di rilievo

Nei giorni 29 febbraio – 3 marzo 2016, presso la struttura Approdo – Domus Francescana di San Giovanni Rotondo, i Frati Minori Cappuccini della Provincia di S. Angelo e Padre Pio – Foggia, si sono riuniti per celebrare il Capitolo Provinciale Straordinario avente come tema Forme e strategie nuove della Evangelizzazione e della Missione. Per giungere a questo evento si è precedentemente percorso un cammino di preparazione con lo svolgimento di tre Assemblee Provinciali, all’interno delle quali i frati hanno riflettuto su varie tematiche relative alla riqualificazione della vita fraterna e alla evngelizzazione.

Leggi tutto...

 
Novità - Eventi di rilievo

Continuiamo e terminiamo oggi le nostre riflessioni sulla costituzione Dei Verbum, cioè sulla Parola di Dio. L’ultima volta ho parlato della “lectio divina”, cioè della lettura personale ed edificante della Scrittura. Seguendo lo schema tracciato da san Giacomo, abbiamo distinto in essa tre operazioni successive: accogliere la Parola, meditare la Parola, mettere in pratica la Parola.

Leggi tutto...

 
Novità - Eventi di rilievo

Che cosa sono le “Parole Francescane”? Sono un cammino che i francescani (frati, suore e laici) stanno proponendo ai giovani in varie città d’Italia per far conoscere questo tipo strano -ma affascinante e di una attualità straordinaria - che è san Francesco. Quello che viene proposto in qualche modo si ispira alle “Dieci Parole” di don Fabio Rosini, un cammino di catechesi per giovani che parte dai dieci comandamenti e che ha trovato buona accoglienza in tutto il paese. A loro e ad altri vengono ora proposte le “Parole Francescane”, anch’esse ridotte a dieci per instaurare un parallelismo con quelle bibliche. Per guardare la vita con occhi nuovi, con gli occhi di san Francesco.

Leggi tutto...

 
Novità - Eventi di rilievo

Continuiamo la nostra riflessione sui principali documenti del Vaticano II. Delle quattro “costituzioni” da esso approvate, quella sulla Parola di Dio, la Dei verbum, è l’unica, insieme con quella sulla Chiesa, la Lumen gentium, ad avere la qualifica di “dommatica”. Ciò si spiega con il fatto che con questo testo il Concilio intendeva riaffermare il dogma della ispirazione divina della Scrittura e precisare, nello stesso tempo, il suo rapporto con la tradizione. Fedele all’intento mettere in luce i risvolti più strettamente spirituali ed edificanti dei testi conciliari, mi limiterò, anche qui, ad alcune riflessioni rivolte alla pratica e alla meditazione personale.

 

Leggi tutto...

 
Editoria - Novità editoriali

Con la pubblicazione del Franciscus liturgicus le Editrici francescane colmano un vuoto sensibile in ordine soprattutto alla storia del culto di san Francesco d’Assisi e all’immagine che di lui è stata diffusa nel corso dei secoli. La liturgia — lo si dimentica troppo spesso — era il più potente volano di diffusione nel Medioevo e fu per lo stesso Francesco fonte non solo di spiritualità e di preghiera, ma anche di cultura. Mostrai diversi anni fa come l’affermazione contenuta dell’Officium Passionis, per cui Cristo era nato per noi lungo la via («natus fuit pro nobis in via»: XV, 7), sia stata da lui attinta dalle Homiliae in Evangelia di Gregorio Magno, in specifico dall’homilia VIII, incentrata su Luca 2,1-14, pronunciata dal Pontefice al popolo nel giorno di Natale «nella basilica della Beata Vergine Maria».

Leggi tutto...

 
Novità - Eventi di rilievo

1. Il Concilio Vaticano II: un affluente, non il fiume

Dopo aver dedicato le meditazioni dell’Avvento alla Lumen gentium, in questi incontri quaresimali vorrei continuare la riflessione su altri grandi documenti del Vaticano II. Credo però che sia utile fare una premessa. Il Vaticano II è un affluente, non è il fiume. Nella sua famosa opera su “Lo sviluppo della dottrina cristiana”, il beato cardinal Newman ha affermato con forza che fermare la tradizione a un punto del suo corso, fosse pure un concilio ecumenico, sarebbe farne una morta tradizione e non una “tradizione vivente”. La tradizione è come una musica. Che sarebbe di una melodia che si arrestasse su una nota, ripetendola all’infinito? Succede con un disco che si guasta e sappiamo l’effetto sgradevole che produce.

Leggi tutto...

 
Novità - Nomine ed elezioni

Electi sunt:

Ministro provinciale : fr. Gianfranco Palmisani

Vicario Provinciale: fr. Marco Gaballo

Consiglieri:

2° fr. Franco Ritirossi

3° fr. Enrico d'Artibale

4° fr. Giancarlo Fiorini

 

Leggi tutto...

 

Vescovi italiani OFM Cap

FRA CALOGERO PERI

Vescovo di Caltagirone (CT)

Vai alla Pagina >>


 

FRA PAOLO MARTINELLI

Vescovo Ausiliario di Milano

Vai alla Pagina >>


FRA GIOVANNI RONCARI

Vescovo di Pitigliano-Sovana-Orbetello (GR)

Vai alla Pagina >>

Accoglienza

Centro di spiritualità
Franciscan Capuchin Monastery
GERUSALEMME

scarica il depliant