Segretariato Nazionale Fraternità–Formazione
dei Frati Minori Cappuccini italiani

 

Riviste e Notiziari

Italia Francescana

Nuovo numero

Tutti gli articoli dal 2005 al 2011 sono raccolti qui nel n. 3 di ogni annata. Clicca la voce

"Indice generale"



Clarisse Cappuccine d'Italia

Federazione "Sacra Famiglia"

Notiziario Federale n. 51 e 52

(per utenti registrati)

Home
Novità - Eventi di rilievo

Dall’ 1° all’8 aprile in Assisi (Pg) presso la Domus Lætitiæ si terrà la XXXII CONVOCAZIONE NAZIONALE dei NOVIZI CAPPUCCINI ITALIANI. Saranno presenti i fratelli delle tre case italiane: Tortona, Camerino, Morano Calabro.

Qui il programma

 
Novità - Eventi di rilievo

Il convento in cui visse per 30 anni San Leopoldo Mandic - per i padovani solo padre Leopoldo - è mèta di oltre 150 mila pellegrini ogni anno. In città è secondo, per numero di pellegrinaggi, solo al Santo. Padre Leopoldo era uno straniero, veniva dal Montenegro, ed è ricordato per le sue confessioni: poche parole, l’esortazione alla fede ed un fermo richiamo quando proprio occorreva.

Leggi tutto...

 
Novità - Eventi di rilievo

Si è svolto l'8 marzo scorso a Camposampiero (Pd) l'incontro di zona del nord Italia. 60 i frati presenti da cinque province diverse. Dopo la conferenza di P. Luigi Gaetani ocd sul "Servizio alla carità e la cultura della tenerezza" è stato presentato il piano pastorale del segretariato fraternità-missione per il triennio in corso. Nel pomeriggio la suddivisione in gruppi per settore ha permesso di conoscerci meglio e confrontarci sulle problematiche della nostra azione pastorale.

 
Novità - Eventi di rilievo

La moderna scienza ermeneutica ha reso familiare il principio di Gadamer della “storia degli effetti”(Wirkungsgeschichte). Secondo tale metodo, per capire un testo bisogna tener conto degli effetti che esso ha prodotto nella storia, inserendosi in questa storia e dialogando con essa. Questo principio risulta di grande utilità applicato all’interpretazione della Scrittura. Ci dice che non si può capire appieno l’Antico Testamento, se non alla luce del suo compimento nel Nuovo e non si può capire il Nuovo Testamento se non alla luce dei frutti che ha prodotto nella vita della Chiesa. Non basta perciò il solito studio storico-filologico delle “fonti”, cioè dell’influenze subite da un testo; occorre tener conto anche delle influenze da esso esercitate. È la regola che Gesú aveva formulato molto tempo prima, dicendo che ogni albero si conosce dai suoi frutti (cf. Lc 6, 44).

Leggi tutto...

 
Novità - Eventi di rilievo

Ci siamo, abbiamo già acceso i motori per la 16° Convocazione che si svolgerà a Leonessa (RI) dal 22 al 27 Agosto 2016.

"Identità e Vita Consacrata - Uno solo è il Padre vostro e voi siete tutti fratelli" questo sarà il tema della convocazione. Esso sarà strettamente connesso alla nostra identità di consacrati. Inutile dire che dopo il Concilio Vaticano II la vita consacrata ha subito un forte crisi dal punto di vista identitario, e noi cappuccini non ne siamo stati esenti.

Leggi tutto...

 
Novità - Eventi di rilievo

Dedico questa meditazione a una riflessione spirituale sulla Gaudium et spes, la costituzione pastorale sulla Chiesa nel mondo. Dei vari problemi della società trattati in questo testo conciliare –cultura, economia, giustizia sociale, pace –, il più attuale e problematico è quello relativo a matrimonio e famiglia. Ad esso la Chiesa ha dedicato gli ultimi due sinodi dei vescovi. La maggioranza di noi qui presenti non vive direttamente questo stato di vita, ma tutti dobbiamo conoscerne i problemi, per capire e aiutare la stragrande maggioranza del popolo di Dio che vive nel matrimonio, oggi specialmente che esso è al centro di attacchi e minacce da tutte le parti.

Leggi tutto...

 
Novità - Eventi di rilievo

Carissimi Confratelli, Deo gratias!

I Ministri provinciali italiani vi salutano con questa espressione tanto cara a San Felice da Cantalice da divenire quasi il suo soprannome. Il Cinquecentenario della sua nascita si sta avviando a conclusione e ci è sembrato opportuno fare memoria di questo nostro santo confratello insieme ai fratelli laici d’Italia. San Felice, infatti, è stato sempre il modello cui i fratelli laici, nel nostro Ordine, hanno fatto riferimento. Molti ne hanno assunto anche il nome e con la loro vita fervente ed operosa, nel corso dei secoli, sono stati suoi compagni di viaggio.

Leggi tutto...

 
Novità - Eventi di rilievo

Nei giorni 29 febbraio – 3 marzo 2016, presso la struttura Approdo – Domus Francescana di San Giovanni Rotondo, i Frati Minori Cappuccini della Provincia di S. Angelo e Padre Pio – Foggia, si sono riuniti per celebrare il Capitolo Provinciale Straordinario avente come tema Forme e strategie nuove della Evangelizzazione e della Missione. Per giungere a questo evento si è precedentemente percorso un cammino di preparazione con lo svolgimento di tre Assemblee Provinciali, all’interno delle quali i frati hanno riflettuto su varie tematiche relative alla riqualificazione della vita fraterna e alla evngelizzazione.

Leggi tutto...

 
Novità - Eventi di rilievo

Continuiamo e terminiamo oggi le nostre riflessioni sulla costituzione Dei Verbum, cioè sulla Parola di Dio. L’ultima volta ho parlato della “lectio divina”, cioè della lettura personale ed edificante della Scrittura. Seguendo lo schema tracciato da san Giacomo, abbiamo distinto in essa tre operazioni successive: accogliere la Parola, meditare la Parola, mettere in pratica la Parola.

Leggi tutto...

 
Novità - Eventi di rilievo

Che cosa sono le “Parole Francescane”? Sono un cammino che i francescani (frati, suore e laici) stanno proponendo ai giovani in varie città d’Italia per far conoscere questo tipo strano -ma affascinante e di una attualità straordinaria - che è san Francesco. Quello che viene proposto in qualche modo si ispira alle “Dieci Parole” di don Fabio Rosini, un cammino di catechesi per giovani che parte dai dieci comandamenti e che ha trovato buona accoglienza in tutto il paese. A loro e ad altri vengono ora proposte le “Parole Francescane”, anch’esse ridotte a dieci per instaurare un parallelismo con quelle bibliche. Per guardare la vita con occhi nuovi, con gli occhi di san Francesco.

Leggi tutto...

 

I Frati Cappuccini per i terremotati

Vescovi italiani OFM Cap

FRA CALOGERO PERI

Vescovo di Caltagirone (CT)

Vai alla Pagina >>


 

FRA PAOLO MARTINELLI

Vescovo Ausiliario di Milano

Vai alla Pagina >>


FRA GIOVANNI RONCARI

Vescovo di Pitigliano-Sovana-Orbetello (GR)

Vai alla Pagina >>

Accoglienza

Centro di spiritualità
Franciscan Capuchin Monastery
GERUSALEMME

scarica il depliant