Segretariato Nazionale Fraternità–Formazione
dei Frati Minori Cappuccini italiani

 

Riviste e Notiziari

Italia Francescana

Nuovo numero

Tutti gli articoli dal 2005 al 2011 sono raccolti qui nel n. 3 di ogni annata. Clicca la voce

"Indice generale"



Clarisse Cappuccine d'Italia

Federazione "Sacra Famiglia"

Notiziario Federale n. 51 e 52

(per utenti registrati)

Home
Novità - Eventi di rilievo

Venerdì 17 novembre alle ore 19,00 a Roma nella Basilica di Sant'Antonio (via Merulana, 124) monsignor Paolo Martinelli celebrerà la Santa Messa in occasione dell'ottavo centenario della nascita di san Bonaventura (1217-2017). In tale occasione sarà esposta la reliquia del braccio del Santo con cui scrisse la vita di san Francesco e molte altre opere teologiche a motivo delle quali è stato dichiarato da papa Sisto V dottore della Chiesa (cfr. BARBARA FAES, Bonaventura da Bagnoregio. Un itinerario tra edizioni, ristampe e traduzioni, Biblioteca Francescana, Milano 2017). SIETE INVITATI E INVITATI A INVITARE ALTRI. A questo proposito si narra che quando Tommaso d'Aquino, volendogli far visita, vide Bonaventura seduto al tavolo intento scrivere la vita di san Francesco, esclamò: "Lasciamo che un santo scriva di un altro santo!". Certamente una delle opere di san Bonaventura da Bagnoregio che ebbe maggior influsso nella storia fu tale scritto meglio conosciuto come Leggenda maior. E non meraviglia che poco dopo la sua canonizzazione ad opera del papa francescano Sisto IV, quando nel 1490 si volle inviare da Lione a Bagnoregio una parte del suo corpo quale reliquia si scelse proprio un osso del braccio con cui scrisse la Vita di san Francesco. Se per sant'Antonio di Padova è la lingua la reliquia per eccellenza essendo stato un infaticabile predicatore del Vangelo, per san Bonaventura è il braccio. E il ministro generale dei frati Minori del tempo, ossia Francesco Sansone, offrì quale reliquiario nientemeno che una riproduzione del braccio destro. Essendo il corpo di san Bonaventura stato distrutto durante gli anni della guerra di religioni che insanguinò l'Europa, tale reliquia è l'unica parte del suo corpo giunta a noi; e proprio per questo motivo l'esposizione di tale reliquia a Roma acquista un significato particolare. Per un approfondimento cfr.

http://www.fraticappuccini.it/new_site/attualita/Massmedia/SBonaventura-150817.pdf

 
Editoria - Novità editoriali

Il manuale ripercorre in modo sintetico, ma scientificamente documentato, il vasto panorama delle esperienze spirituali nate e immerse nella vita evangelica di Francesco e Chiara d'Assisi. La circolarità tra spiritualità e storia consente di superare una visione autoreferenziale della vicenda francescana per coglierne il nesso con i grandi mutamenti generali, nella convinzione che la spiritualità sia l'esperienza di contagio che un determinato carisma produce nel tempo. Il primo volume offre alcune chiavi di lettura dell'esperienza spirituale del Santo di Assisi, esamina il rapporto tra i francescani e la società urbana e affronta il «lungo XIV secolo» che va dalla morte di Bonaventura da Bagnoregio allo scisma d'Occidente. La sintesi proposta dalla Chronica XXIV Generalium consente inoltre di indagare le proposte spirituali delle Osservanze francescane maschili e femminili, mentre il capitolo finale suggerisce alcune letture di vicende francescane nel passaggio tra medioevo ed età moderna.

 
Editoria - Novità editoriali

MILANO – Le Edizioni Biblioteca Francescana di Milano, nella collana Centro Studi Cappuccini Lombardi - Nuova serie, n. 4 - hanno appena pubblicato il volume del prof. SALVATORE RIZZOLINO, Angelus Domini nuntiavit Mariae. Poemetti mariani dimenticati fra Lagrime e Rime spirituali del Tasso. Appendice di testi mariani cappuccini tra XVI-XVII sec., a cura di Costanzo Cargnoni. Prefazione di Giovanni Spagnolo, pp. 615; 24 cm. Questo saggio è la perfetta dimostrazione dell’enunciato De Maria numquam satis.

Leggi tutto...

 
Novità - Nomine ed elezioni

Elezioni Consigli nazionali

dei Segretariati nazionali CIMP Cap

2017-2020



Segretariato Fraternità-Formazione

Segretario nazionale

fr. Pietro Paolo Sarracco (Foggia)

 

Consiglieri Nazionali

fr. Francesco Bellaera (Siracusa)

fr. Gianluca Savarese (Napoli)

fr. Gianluca Crudo (Calabria)

fr. Giampaolo Beghi (Lombardia)

fr. Giampiero Conigni (Marche)

fr. Marco Moretto (Veneto)

fr. Valerio Di Bartolomeo (Abruzzo)



Segretariato Fraternità-Missione

 

 

Segretario nazionale

fr. Giordano Ferri (Emilia Romagna)

 

Consiglieri Nazionali

fr. Maurizio Sierna (Siracusa)

fr. Rosario Perucatti (Napoli)

fr. Fabio Nuvòli (Toscana)

fr. Lorenzo Carloni (Marche)

fr. Attilio Gueli (Lombardia)

fr. Roberto Rossi Raccagni (Piemonte)

 
Novità - Eventi di rilievo

ROMA – A cura della Postulazione Generale dei Cappuccini, è stato appena pubblicato il volume I Santi Cappuccini. Umili lavoratori nella vigna del Signore, stampato presso le Edizioni Palumbi di Teramo (pp. 224 - € 15.00), dedicato ai 16 frati cappuccini che, nel corso dei secoli (ultimo in ordine di tempo Angelo d’Acri, il 15 ottobre 2017), hanno ricevuto dalla Chiesa il sigillo della gloria dei santi. Il volume è frutto di apporti diversi e convergenti.

Leggi tutto...

 
Novità - Eventi di rilievo

Con una Lettera datata del 18 ottobre 2017, e indirizzata a tutti i fratelli dell’Ordine, il ministro generale fra Mauro Jöhri, ormai al termine del suo secondo sessennio di servizio, ha indetto ufficialmente l’85.mo capitolo generale dei Frati Minori Cappuccini. Il Capitolo generale avrà inizio il mattino del 27 agosto 2018 per concludersi il giorno 16 settembre successivo e sarà celebrato a Roma presso il nostro Collegio Internazionale “San Lorenzo da Brindisi”. All’o.d.g. il Capitolo avrà essenzialmente tre priorità e cioè: 1. Presentazione e studio della Relazione del Ministro generale; 2. Elezione del Ministro generale e del suo Consiglio; 3. Trattazione di alcuni temi particolari tra i quali in modo eminente: la « Ratio Formationis Ordinis »; alcune questioni giuridiche. Le Costituzioni cappuccine affermano che il Capitolo generale « è eminente segno e strumento dell’unità e della solidarietà di tutta la Fraternità riunita nei suoi rappresentanti » (Cost., n. 124,1). Ma, allo stesso tempo, ricordano che il Capitolo è il momento opportuno perché « venga trattato quanto si riferisce alla fedeltà alle nostre sane tradizioni, al rinnovamento della nostra forma di vita, allo sviluppo dell’attività apostolica, nonché altri temi di grande importanza per la vita dell’Ordine, sui quali tutti i frati devono essere precedentemente consultati » (Cost., n. 125,1). Concludendo la sua Lettera, il ministro Generale uscente esorta i frati a prepararsi all’evento “con spirito aperto e con cuore docile per essere strumenti della sua grazia”, soprattutto con la preghiera.

(fra Giovanni Spagnolo)

Testo integrale della Lettera in: www.ofmcap.org

 
Personaggi - santi

CITTA’ DEL VATICANO – Nel corso della santa Messa celebrata dal santo padre Francesco domenica 15 ottobre, XXVIII del Tempo Ordinario, si è svolto il rito di canonizzazione dei beati Andrea de Soveral e Ambrogio Ferro, sacerdoti diocesani, di Matteo Moreira laico e XXVII compagni martiri, degli adolescenti martiri messicani Cristoforo, Antonio e Giovanni, di Faustino Mìguez degli Scolopi, fondatore delle Suore Calasanziane Figlie Divina Pastora e del cappuccino Angelo d’Acri.

Leggi tutto...

 
Novità - Eventi di rilievo

 
Personaggi - beati

 

MILANO - Nella solenne cornice del duomo di Milano, sabato 7 ottobre 2017, si è svolta - la prima volta per un frate cappuccino – la solenne liturgia di beatificazione di padre ARSENIO da TRIGOLO, appartenente alla provincia cappuccina di San Carlo in Lombardia. La vicenda biografica del nuovo beato, è a dir poco, segnata da continue “sfortune”, “incomprensioni”, “sgarbi” e “accuse”, nelle varie situazioni in cui si trovò a vivere.

Leggi tutto...

 
Novità - Eventi di rilievo

Scarica la locandina in PDF

 

I Frati Cappuccini per i terremotati

Vescovi italiani OFM Cap

FRA CALOGERO PERI

Vescovo di Caltagirone (CT)

Vai alla Pagina >>


 

FRA PAOLO MARTINELLI

Vescovo Ausiliario di Milano

Vai alla Pagina >>


FRA GIOVANNI RONCARI

Vescovo di Pitigliano-Sovana-Orbetello (GR)

Vai alla Pagina >>

Accoglienza

Centro di spiritualità
Franciscan Capuchin Monastery
GERUSALEMME

scarica il depliant